Prestiti con Bollettini Postali

I prestiti con bollettini postali sono dei finanziamenti che hanno questa modalità di pagamento.

I prestiti con bollettini postali sono una particolare tipologia di prestiti che si differenzia come modalità di rimborso dai prestiti con RID. Quando si accende un prestito personale, infatti ci sono diversi modi per poter pagare le rate. A seconda della società finanziaria presso cui lo si accende, i modi di pagamento delle rate possono essere il RID, ovvero addebito diretto in conto corrente, oppure i bollettini postali. Non tutte le società finanziarie concedono questa modalità di rimborso, vedremo in seguito quali sono.

Calcola la rata del prestito

Importo:
Impiego:
Finalità:
Durata: anni
Email:
Pubblicità

Vantaggi dei prestiti con bollettini postali

Svantaggi dei prestiti con bollettini postali

Alternative al rimborso con bollettini postali

Prestiti con bollettini: Findomestic

Il pagamento dei prestiti con bollettini postali ha il vantaggio che, per poterne fare richieste, non bisogna per forza avere un conto corrente. Si tratta di una soluzione che potrebbe essere valida per i protestati, ovvero coloro che hanno avuto dei problemi in passato. Se è il tuo caso potrebbe interessarti leggere di più sui prestiti per protestati. Sicuramente il primo vantaggio è quello di poter accedere ad un prestito anche per chi non ha un conto corrente su cui far ?passare? le rate del rimborso. Lo svantaggio principale è il costo del bollettino. Attualmente, infatti, pagare un bollettino in posta costa 1,00 euro. Un altro svantaggio è che, a meno di usare i servizi on line, si deve fare la fila alle Poste, il che potrebbe anche portare via diverso tempo. Per saperne di più sui costi dei bollettini postali, ti rimandiamo direttamente sul sito ufficiale di Poste Italiane, a questa pagina (http://www.poste.it/online/bollettino/orari.shtml). Oltre a questo, c'è anche il rischio di dimenticare di pagare una rata e, dunque, di essere iscritti nel registro dei cattivi pagatori. In questo caso si avrà difficioltà ad accedere nuovamente al credito,a meno di optare per dei prestiti a cattivi pagatori. Se sei alla ricerca di un'alternativa al rimborso con bollettini postali, una interessante valutazione da fare è quella che riguarda il conto corrente senza spese, una soluzione che non ha costi, oppure una carta di credito con IBAN, che non è legata ad un conto corrente, ma che ti consente di averne tutte le funzionalità, tra cui anche il pagamento delle rate dei tuoi prestiti personali. Queste carte, inoltre, ti permettono anche di fare e di ricevere bonifici. Alcuni esempi sono il conto tascabile di Che Banca e Super Flash di Banca Intesa San Paolo. L'agenzia finanziaria Findomestic è una di quelle che ti permette di rimborsare le rate mensili tramite bollettino postale. In che maniera' Grazie all'area riservata Findomestic, dove potrai tenere tranquillamente sotto controllo la fase di rimborso del tuo finanziamento, potrai anche stampare il bollettino già compilato ed andare direttamente in posta, risparmiando tempo. Findomestic ti permette di sottoscrivere diversi finanziamenti e prestiti personali, con cui poter acquistare praticamente tutto quello di cui si ha bisogno. Tra le soluzioni di questa agenzia finanziaria è possibile vedere ? Come Voglio?, un finanziamento che ti permette di personalizzare la modalità di rimborso con possibilità di cambiare l'importo della rata (in più o in meno) oppure di saltare una rata (fino a 3 volte nel corso della vita del finanziamento).
Vota questo articolo: 3.9 /5  ( 42 voti in totale)

Chi ha letto l'articolo "Prestiti con Bollettini Postali", ha apprezzato anche:

Prestiti Lavoratori Atipici, Figenpa
Bancoposta online, Cosa si Può Fare
Condividi Prestiti con Bollettini Postali su

Giudizi e Recensioni su "Prestiti con Bollettini Postali" da parte dei nostri utenti:

antonio: Datosi che pago il mutuo vorrei un piccolo aiuto dalla Findomestic per togliermi dei bollettini di mille euro percepisco una pensione minima di 400 euro grazie attendo risposta cosi sar pi tranguillo pagando una volta per tutti questi piccoli bollettini grazie
laura: prestito
laura: vorrei un prestito
emi: vorrei sapere se possibile fare un pikkolo prestito con rate senza finanziaria...
meris: Vorrei sapere come fare per avere un prestito ma da restituire senza passare dalla banca tramite RID. Sono una dipendente comunale da 32 anni e la mia busta paga, essendo un part-time, si aggire su 1.050 Euro mensili. Non si tratterebbe di un grosso prestito, max 5.000. Ho la casa di propriet. Distinti saluti.
PAOLA: VORREI AVERE INFORMAZIONI SU UN PRESTITO PERSONALE.

Lascia i tuoi Giudizi e Recensioni di "Prestiti con Bollettini Postali":

Nome *

Email *
(non verrà pubblicata)

Il tuo commento

Lasciando un commento, accetti le condizioni di privacy e di ricevere newsletter (no Spam!) con Offerte e Informazioni su prestiti e finanziamenti.